Biografia


DSC_7530Andrea Barone nasce nel 1983 a Nocera Inferiore (Sa), e risiede a Nocera Superiore. Inizia a studiare musica alla C.M.C. di Roccapiemonte, e in seguito all’Associazione musicisti “Sergio Mascolo” di Nocera Inferiore, con Tonino Borzelli, partecipando ai saggi di fine anno. Sostiene da privatista gli esami di pianoforte al Conservatorio “G. Martucci” di Salerno fino al compimento medio (ottavo anno), col maestro Renato Costarella. Studia al Saint Louis College of Music di Roma, conseguendo nel 2009 il diploma in piano e tastiere con Carlo Mezzanotte. Al Saint Louis segue corsi di pianoforte e tastiere pop, blues e rock, armonia moderna, ear training, improvvisazione, arrangiamento, storia del rock, music technology. Dal 2002 è tastierista del gruppo hard-rock/prog-metal Stamina, col quale ha inciso 2 demo e tre album: “Permanent damage” (2007, Heart of steel Records), “Two of a kind” (2010, Ice Warrior Records), e “Perseverance”, (2014, Power Prog Records). A partire dal 2012 con gli Stamina tiene diverse date in Europa, alcune delle quali come opening act della band danese Royal Hunt nel loro tour del 2012. Attualmente con gli Stamina è al lavoro per il quarto album, di prossima uscita. Insegna musica privatamente ed è tastierista in varie formazioni rock, blues, pop, tra cui Joe Petrosino e Rockammorra. Presso il Conservatorio di Salerno ha conseguito il diploma accademico di I livello in Composizione, indirizzo musica applicata alle immagini, e il diploma accademico di II livello in Composizione multimediale, sotto la guida di Lucia Ronchetti, entrambi con 110 e lode. Tra i suoi lavori, l’opera audio/video “Time Cage”, proiettata alla rassegna MusiC-age nel maggio 2012, la sonorizzazione del film muto The Edison’s Frankenstein del 1910, il brano “Cerchio di nebbia“, eseguito al festival Confini mediterranei nell’ottobre 2015. Ha seguito masterclass di Ivan Fedele, Roberto Doati, Denis Dufour, Tristan Murail. Nel 2007 si è laureato in Scienze della comunicazione all’Università di Salerno, sotto la guida del professor Alfonso Amendola, con la tesi “Horror soundtrack. La musica e il cinema horror.”, pubblicata integralmente sul sito www.colonnesonore.net, e in formato e-book dall’editore digitale Il glifo. Ha pubblicato due raccolte di poesie: nel 2010 “Frammenti d’animo” (Il Filo editore), nel 2011 “Mostri. Monologhi poetici” (Zona Editrice). Da febbraio a giugno 2014 lavora a Monza come assistente dell’artista Morgan. Tra giugno e ottobre 2014 frequenta il laboratorio di Musica per film “CSC Lab” presso il Centro sperimentale di cinematografia di Roma, seguendo lezioni con Giovanni Rotondo, Sergio Bassetti, Federico Savina, Paolo Buonvino, Pivio, Pasquale Catalano, Ciro Caravano, Teho Teardo, Carlo Crivelli.  


I commenti sono chiusi